Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.

 

I Soci, le Benemerite e le Sezioni nel territorio nazionale e all’estero



CATEGORIE DI SOCI

I soci dell’Associazione sono:

a) d’onore

b) benemeriti

c) effettivi

d) collettivi

e) familiari

f) simpatizzanti

 

In particolare:

Soci d'onore

Sono   Soci d'onore gli ufficiali generali già comandanti generali dell'Arma ed il   Vice Comandante generale dell'Arma in carica.

Possono,   inoltre essere nominati Soci d'onore, per determinazione del Comitato   Centrale, gli appartenenti all'Arma, sia in congedo che in servizio, decorati   dell'ordine militare d'Italia, di medaglia d'Oro al Valor Militare, Civile,   dell’Arma dei Carabinieri, dell’Esercito, della Marina e dell’Aeronautica,   della Croce d’onore od i loro legittimi rappresentanti qualora i titolari   siano deceduti, i grandi mutilati od i grandi invalidi dell'Arma per ferite o   infermità contratte in guerra od in servizio d'Istituto, i già Vice   Comandanti generali dell'Arma, nonché personalità militari e civili che   abbiano titolo di particolare benemerenza verso l'Associazione.

 

Soci benemeriti

Con   analogo provvedimento e anche su proposta dei dirigenti periferici, possono   essere nominati Soci benemeriti persone, enti o Soci di altre categorie, che   abbiano procurato all'Associazione considerevoli benefici o vantaggi.

 

Soci effettivi

Possono   essere Soci effettivi coloro che abbiano prestato o prestino servizio   militare nell’Arma dei Carabinieri.

 

Soci collettivi

Possono   essere Soci collettivi i comandi dell'Arma che costituiscono comandi di corpo   o reparto autonomo, nonché le sale convegno unificate dei vari reparti   dell'Arma.

 

Soci familiari

Possono   essere Soci familiari gli appartenenti al “nucleo familiare”, gli ascendenti,   discendenti (figli e nipoti di nonno), fratelli, sorelle e rispettivi coniugi   di coloro che abbiano prestato o prestino servizio nell'Arma.

 

Soci simpatizzanti

Possono   essere Soci simpatizzanti coloro che condividono i valori, lo spirito e le   finalità statutarie dell’ANC. L’ammissione di Soci simpatizzanti è approvata   dal Consiglio sezionale.

 

 

 

LE BENEMERITE

Chi sono

Madri, mogli, figlie e congiunte di Carabinieri in servizio e in congedo.

Per il perseguimento di finalità assistenziali, sociali e culturali il Presidente di Sezione – sentito il Consiglio sezionale – può autorizzare la costituzione di un gruppo composto da socie effettive, familiari o simpatizzanti, delegandone il coordinamento a chi tra le componenti riunisca i necessari requisiti.

Tale gruppo assume la denominazione di “Gruppo delle Benemerite”. In occasione di manifestazioni ufficiali le “benemerite” indossano l’uniforme sociale prevista dal Regolamento di attuazione.

 

 

I NUMERI DELL'ASS. NAZ. CARABINIERI 


Il
sodalizio è oggi costituito da 1700 Sezioni:      

  • 1673 Sezioni nel territorio nazionale;
  • 27 Sezioni all'estero: Canada (Montreal, Ottawa, Toronto, Vancouver, Calgary), Brasile (San Paolo, Valença), Uruguay (Montevideo), Argentina (Buenos Aires, Rosario), Australia (Adelaide, Perth, Sydney, Melbourne), Gran Bretagna (Londra), USA (New York, Boston, San Francisco, Miami), San Marino, Francia (Parigi), Belgio (Bruxelles), Sud Africa (Johannesburg), Svizzera (Lugano, San Gallen, Ginevra), Polonia (Varsavia);
  • 155 nuclei di protezione civile;
  • 350 gruppi di volontariato (gruppi di fatto);
  • oltre 200.000 soci (di cui circa 1.200 all'estero) in congedo dell'Arma, familiari o simpatizzanti;
  • oltre 115.000 carabinieri in servizio (il Comandante Generale dell'Arma, a norma dell'articolo 1 dello statuto, è Presidente onorario dell'Associazione)

In queste cifre stanno le potenzialità di un'Associazione che ha saputo creare negli anni un'indiscussa credibilità riconosciuta a tutti i livelli. Le cariche sociali sono tutte elettive, gratuite e vengono assunte su base volontaristica.


 

La Rivista mensile "le Fiamme d'argento"

 

Attraverso la Rivista mensile "le Fiamme d'argento", inviata gratuitamente ai soci, vengono fornite notizie di carattere generale, culturale, professionale, storico e di attualità.

Nelle pagine di "Vita associativa" vengono formalizzate le decisioni della Presidenza e del Consiglio nazionale e illustrati gli aspetti più salienti dell'attività svolta dalle sezioni.

Talvolta, la Rivista si è rivelata un utile mezzo per far incontrare commilitoni che avevano perduto tra di loro ogni contatto. Suo intento è altresì quello di una corretta informazione, nell'assoluto rispetto della verità e delle regole democratiche, su temi di interesse Arma.

 

 

Uniforme e Distintivo sociale

Nelle manifestazioni ufficiali e nello svolgimento di attività istituzionali i soci indossano l’uniforme sociale e sono autorizzati ad usare il distintivo sociale come prescritto da Regolamento e da Statuto.